Condizioni generali di partecipazione

1. Campo d’applicazione

Le presenti Condizioni Generali di Partecipazione (di seguito «CGP») disciplinano il rapporto contrattuale tra i clienti e le clienti (di seguito «azienda») e WeAct SA di cui la sede è a Zurigo (di seguito «WeAct») concernente la partecipazione al concorso We Act Challenge 2018 (di seguito «We Act Challenge») che si tiene in tutta la Svizzera.

2. Iscrizione e durata del contratto

Tramite l’iscrizione, segnatamente sul sito Internet di WeAct «weactchallenge.ch» (di seguito «sito Internet»), l’azienda conferma di voler partecipare al We Act Challenge ed accetta le presenti CGP. Condizioni generali di contratto divergenti, contrarie o complementari dell’azienda non sono riconosciute e non sono parte integrante del rapporto contrattuale con WeAct, salvo WeAct non le abbia approvate espressamente e per iscritto.

Con la conferma di iscrizione da parte di WeAct viene stipulato un contratto a tempo determinato (di seguito «contratto») tra WeAct e l’azienda.

Il contratto tra WeAct e l’azienda si estingue automaticamente con la fine del We Act Challenge dell’anno in questione, salvo disdetta anticipata da parte di WeAct sulla base del paragrafo 13 delle presenti CGP. Con la scadenza del contratto decade qualsiasi autorizzazione dell’azienda e dei suoi partecipanti all’utilizzazione della piattaforma e dell’app di WeAct.

Se l’azienda desidera partecipare di nuovo l’anno successivo al We Act Challenge che ha luogo in tutta la Svizzera, deve iscriversi di nuovo.

3. Quota di iscrizione

Per stabilire la somma dovuta dall’azienda per quanto riguarda la quota di iscrizione per il We Act Challenge sono determinanti le indicazioni pubblicate sul sito Internet di WeAct. Le quote di iscrizione autorizzano a partecipare unicamente nell’anno vigente e possono essere adattate da WeAct per gli anni seguenti. Tutti i prezzi riguardanti le quote di iscrizione si intendono IVA esclusa.

Se il We Act Challenge per causa di forza maggiore o per altre circostanze che non rientrano nella sfera di competenza di WeAct non si può realizzare del tutto o solo in parte o se WeAct risolve il contratto sulla base del paragrafo 13 delle presenti CGP, non vi è diritto al rimborso della quota di iscrizione. Se un’azienda iscritta, una delle sue squadre o i suoi partecipanti per causa di malattia e/o altre circostanze non può/possono partecipare, non vi è nemmeno diritto al rimborso della quota di iscrizione.  

Il numero di impiegati deve al momento dell’iscrizione corrispondere ai fatti. Il numero effettivo dei partecipanti per azienda non deve superare il numero degli impiegati indicati al momento dell’iscrizione. Nel caso che in un’azienda si iscrivano più partecipanti rispetto al numero indicato al momento dell’iscrizione, WeAct ha il diritto di addebitare all’azienda in questione una quota di iscrizione più alta.

4. Estensione delle prestazioni di WeAct

L’estensione delle prestazioni da fornire da WeAct deriva dalla descrizione dell’estensione delle prestazioni del We Act Challenge da WeAct sul sito Internet di WeAct.

WeAct si riserva il diritto di apportare in ogni momento delle modifiche successive all’estensione e al completamento delle prestazioni.

5. Prestazioni di servizi di terzi

WeAct ha il diritto, a propria discrezione, di fornire proprie prestazioni, di ricorrere ad ausiliari e/o di affidare le prestazioni di servizi a terzi.

WeAct declina ogni responsabilità per gli ausiliari nella misura consentita dalla legge. In caso di affidamento a terzi, WeAct risponde soltanto della scelta accurata e dell’istruzione.

6. Partecipazione a squadre

L’azienda è responsabile dell’annuncio del We Act Challenge all’interno dell’azienda. Si tratta di creare il maggior numero possibile di squadre. Per principio, sono ammesse squadre formate da 3 a 8 persone e solo tali squadre possono tentare di vincere i premi di squadra del concorso. In casi eccezionali (se p.es. il numero degli impiegati nell’azienda è limitato), è possibile ammettere squadre di 2 persone o persino di una singola persona. In tali casi eccezzionali, si esclude la partecipazione ai premi di squadra.

7. Premi per i vincitori/le vincitrici del concorso

I migliori partecipanti e le migliori squadre possono vincere dei premi di concorso sotto forma di premi materiali e premi attività. Le condizioni esatte della vincita del premio saranno comunicate prima dell’inizio del We Act Challenge. La scelta dei premi del concorso è alla sola discrezione di WeAct. È escluso il ricorso alle vie legali.

Gli elenchi dei vincitori e delle vincitrici e le classifiche interne saranno pubblicati sul sito Internet di WeAct. Negli elenchi che riguardano i premi dei partecipanti figurano il nome dell’azienda, il nome e cognome del vincitore o della vincitrice, per quanto riguarda i premi di squadra figura in più il nome della squadra. Una pubblicazione dell’indirizzo completo dei vincitori e delle vincitrici non avviene. I premi saranno di regola spediti ai vincitori/alle vincitrici per posta. Durante il We Act Challenge le classifiche del We Act Challenge sono accessibili all’interno per tutte le aziende e per tutti i partecipanti. Queste classifiche possono unicamente essere pubblicate all’esterno con l’esplicita autorizzazione scritta di WeAct.

8. Assicurazione

Le aziende e i loro partecipanti prendono parte al We Act Challenge a proprio rischio e pericolo. WeAct ed i suoi partner declinano qualsiasi responsabilità in caso di incidente o malattia. L’assicurazione che riguarda segnatamente i danni causati a terzi è di esclusiva responsabilità delle aziende e dei loro partecipanti. Ogni partecipante deve essere assicurato contro i rischi di infortunio.

9. Garanzia

WeAct garantisce, in linea di massima, di fornire le sue prestazioni con la necessaria cura. Qualsiasi altra misura per ottenere un raggiungimento di esiti e risultati concreti è esclusa.

WeAct non offre nessuna garanzia nemmeno di attualità, correttezza, completezza o qualità delle informazioni messe a disposizione nel quadro del We Act Challenge. Le pretese di responsabilità contro WeAct basate su danni materiali o non materiali risultanti dall’utilizzo o dal non utilizzo delle informazioni presentate ovvero causati dall’utilizzo di informazioni non corrette o incomplete, sono in linea di principio escluse, a meno che non sia possibile dimostrare dolo o colpa grave da parte di WeAct.

10. Responsabilità

WeAct è responsabile unicamente per danni causati intenzionalmente o per negligenza grave da parte di WeAct. È esclusa ogni ulteriore responsabilità da parte di WeAct, segnatamente in casi di colpa lieve, danni indiretti e consequenziali (in particolare danni indiretti causati da vizi e mancato guadagno), se ammesso dalla legge. Questa limitazione di responsabilità vale sia per richieste contrattuali sia per richieste extracontrattuali o semi contrattuali.

11. Proprietà intellettuale

Tutti i contenuti pubblicati da WeAct nel quadro del We Act Challenge (per esempio immagini, grafiche, testi, questionari, ecc.; di seguito «contenuti») come tutti i diritti di proprietà intellettuale (in particolare, ma non esclusivamente, diritti d’autore inclusi software, diritti dei marchi, diritti dei brevetti come anche il know-how; di seguito «diritti di proprietà intellettuale») riguardanti il We Act Challenge, la piattaforma di WeAct e l’app di WeAct sono giuridicamente protetti. Tutti i contenuti e tutti i diritti di proprietà intellettuale rimangono di esclusiva proprietà di WeAct. Le aziende e i loro partecipanti ricevono il diritto non trasferibile, non esclusivo e non cedibile (di seguito «diritto d’usufrutto»), che si limita alla durata del contratto, di usare i contenuti e i diritti di proprietà intellettuale di WeAct durante il We Act Challenge al fine della realizzazione del We Act Challenge. Ogni altra utilizzazione dei contenuti e dei diritti di proprietà intellettuale di WeAct non è consentita senza l’espressa autorizzazione scritta da WeAct.

Le aziende e i loro partecipanti concedono a WeAct per tutti i contenuti (per esempio foto, articoli blog, ecc.) che caricano rispettivamente pubblicano sulla piattaforma e l’app di WeAct una non esclusiva, gratuita, trasferibile e cedibile licenza per il proprio uso e lo sfruttamento commerciale di tali contenuti.

12. Protezione dei dati

WeAct garantisce il rispetto delle disposizioni di legge vigenti in Svizzera per la protezione dei dati personali dell’azienda e dei suoi partecipanti (di seguito «dati») e delle norme rilevanti ai fini della raccolta, dell’elaborazione e dell’utilizzo di tali dati.

WeAct utilizza i dati delle aziende principalmente per fornire delle prestazioni e per la realizzazione del We Act Challenge. Un eventuale inoltro dei dati a terzi avviene all’occorrenza solo al fine della corretta fornitura delle prestazioni. In particolare possono essere trasmessi ai
partner corrispondenti dati di aziende che hanno usato un codice sconto partner.

Inoltre, viene spiegata l’estensione dell’elaborazione dei dati tramite WeAct nell’informativa sulla protezione dei dati personali di WeAct che costituisce parte integrante delle presenti CGP. Essa è disponibile in qualsiasi momento sul sito Internet sotto il seguente link [LINK SEGUE].

13. Disdetta del contratto da parte di WeAct

WeAct è particolarmente nei seguenti casi autorizzata alla disdetta di contratti senza preavviso:

a) se l’azienda non paga la quota di iscrizione entro il termine prescritto;

b) se l’azienda contravviene alle disposizioni delle presenti CGP (p.es. inesattezze concernente il numero di partecipanti, ecc.) o per un altro motivo importante che rende inesigibile una continuazione del contratto da parte di WeAct.

Se il contratto viene risolto da WeAct basandosi sul presente paragrafo, l’azienda deve pagare la somma totale della quota di iscrizione. WeAct si riserva di far valere ulteriori pretese al risarcimento dei danni.

14. Modifiche delle CGP

WeAct si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti CGP. In caso di modifiche durante un We Act Challenge, queste verranno rese note alle aziende in modo adeguato. Le modifiche sono ritenute accettate a meno che l’azienda non faccia opposizione per iscritto entro il termine di un mese. In caso di una opposizione correttamente formulata entro il termine prescitto, WeAct ha diritto di recedere da un contratto esistente senza preavviso tramite un avviso scritto.

15. Plurilinguismo

Le presenti CGP sono redatte in tedesco, francese e italiano. In caso di controversie fa fede la versione tedesca.

16. Clausola salvatoria

Qualora singole disposizioni delle presenti CGP dovessero risultare invalide o inapplicabili, ciò non pregiudicherebbe la validità delle restanti disposizioni delle presenti CGP. Le disposizioni invalide o inapplicabili saranno sostituite da clausole valide ed applicabili, i cui effetti si avvicinino il più possibile agli scopi economici perseguiti dalle disposizioni sostituite.

17. Diritto applicabile e foro competente

Il diritto svizzero è applicabile per le presenti CGP come anche per tutte le transazioni legali sottomesse alle presenti CGP. Non sono applicabili la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale delle merci (CISG) come qualsiasi altro accordo intergovernativo.

La competenza per la valutazione di tutte le controversie riguardanti le presenti CGP e tutti i contratti stipulati che rientrano nel loro campo di applicazione spetta ai Fori competenti della sede di WeAct.

 

Zurigo, aprile 2018